Tag

, , , , , , , , , , ,

EN

Ciao a tutti,

Mi chiamo Papis, vengo dal Gambia e vivo in Italia.

In questo momento mi trovo al centro per rifugiati minori in un piccolo paesino chiamato San Chirico Raparo (PT) con i miei amici e stiamo imparando l’italiano. Stiamo bene, andiamo a scuola durante l’inverno e a me piace. Quando vivevo nel mio Paese ho dovuto smettere di studiare perché non avevo uno sponsor.

IMG_5504_1

C’è un brav’uomo in questo centro, si chiama Vincenzo. Lui ci tiene a noi e ci fa sentire liberi ed amati. Viene a trovarci e salutarci anche nei suoi giorni liberi.

Al centro io cucino per i miei ragazzi e a loro piace. Cucino il riso con la carne, la pasta e il couscous. Taglio anche i capelli dei miei ragazzi.

IMG_5536

Finita la scuola mi piacerebbe trovare lavoro a Napoli o Roma. Vorrei diventare elettricista o imparare ad aggiustare le macchine. Mi piacerebbe avere una casa tutta mia.

Gli italiani sono buoni perché mi hanno salvato la vita e si sono presi cura di me. Sto bene qui ma vorrei anche provare a vivere in una città più grande.

Spero che la mia storia vi piaccia.

Papis

Traduttore Francesca Colantuoni

N.d.T. Il testo è stato tradotto in modo da riprodurre sia le intenzioni di Papis sia le sue “incertezze grammaticali”.

Advertisements